Progetto residenziale Casa Gabry

Logo-Casa-GabryIl progetto “Casa Gabry”, promosso dall’Associazione Nuovi Orizzonti Handicap APS e convintamente sostenuto dalla Fondazione Giorgio e Armanda Marchesani, si colloca nel Comune di Pregnana Milanese.

La proposta, che si sviluppa su un terreno privato di cui l’Associazione intende acquisirne l’intera proprietà, mira a realizzare un immobile per scopi sociali, realizzando un intervento di abitare sociale rivolto a soggetti con disabilità fisica, che frequentano l’associazione Noha.

Il progetto si prospetta come un’iniziativa di grande valenza sociale e innovativa, ad oggi assente all’interno dell’ambito territoriale di riferimento, volta alla sperimentazione di percorsi di autonomia abitativa e di rafforzamento delle proprie competenze.

“Casa Gabry” ha l’ambizione di proporsi come una risposta significativa a frequenti situazioni di disagio e di isolamento che spesso caratterizzano la persona disabile, in particolare in età adulta, quando il venir meno del proprio nucleo familiare di appartenenza, dal quale mai si è intrapreso un percorso di graduale distacco, viene a determinare situazioni di improvvisa perdita di punti di riferimento, sentimenti di abbandono, senso di isolamento.

Gli elementi di forza su cui punta il progetto sono:

  • il massimo contenimento delle figure di accompagnamento (funzionalmente e coerentemente con le esigenze di sviluppo dei percorsi di autonomia auspicati), al fine di ridurre il più possibile i costi e massimizzare l’accessibilità economica al servizio1;
  • attivare collaborazioni e sinergie con altre realtà del territorio e con tutti quei soggetti che credono fortemente nel progetto e hanno avviato una fase di collaborazione nella costruzione delle condizioni di fattibilità dello stesso;
  • attuare le finalità esposte dalla legge n. 112/2016 sul “dopo di noi” attraverso il progetto di vita individuale, utilizzando tutte le risorse e le misure previste a sostegno della domiciliarità;

Scarica qui la brochure del progetto

Scarica qui il documento di progetto completo