Donazioni

La normativa italiana inquadra con precisione gli aspetti fiscali legati alla deducibilità in caso di donazioni da parte di privati cittadini o aziende. In particolare ora, con la riforma del Terzo settore, anche chi dona merci, materie prime o qualsiasi altro bene possa essere utile a un’organizzazione non profit, potrà avere i benefici fiscali previsti dal Codice.

Nel caso di donazioni da parte di aziende, l’importo della donazione può essere dedotto entro il 10% del reddito complessivo. Inoltre, qualora la deduzione sia superiore al reddito complessivo, la parte eccedente il 10% può essere riportata nelle successive dichiarazioni, fino al quarto periodo d’imposta.

Anche per le donazioni da parte di privati ci sono agevolazioni fiscali. Nel caso di donazioni da parte di persone fisiche, queste possono sia dedurre che detrarre l’importo donato. Per la deduzione valgono le stesse caratteristiche di quanto detto per le donazioni dalle aziende. Nel caso della detrazione, invece, è possibile detrarre quanto donato al 30%, fino a un massimo di 30.000 €.

Intestazione conto corrente: NOhA
IBAN: IT54D0503401722000000001445